L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Nocciola del Piemonte IGP

Nocciola del Piemonte IGP

La Nocciola del Piemonte IGP è una denominazione IGP della regione Piemonte, relativa alle province di Alessandria, Asti, Torino, Vercelli. La denominazione Nocciola del Piemonte IGP per la merceologia Frutta esiste dal 1996 ed è una delle più importanti IGP della regione Piemonte.

Caratteristiche prodotto

La denominazione «Nocciola del Piemonte» o «Nocciola Piemonte» IGP designa il frutto della cultivar di nocciolo «Tonda Gentile delle Langhe». La zona di produzione della «Nocciola del Piemonte» o «Nocciola Piemonte» comprende il territorio della Regione Piemonte atto alla coltivazione del nocciolo. La commercializzazione della «Nocciola del Piemonte» o «Nocciola Piemonte» deve avvenire secondo le seguenti modalità: a) per prodotto in guscio: in sacchi di tessuto idoneo a tutti i livelli di commercializzazione o, eccezionalmente, allo stato sfuso; b) per prodotto sgusciato, semilavorato e finito: in confezioni idonee ad uso alimentare. Il prodotto di cui alla lettera b) può essere commercializzato solo se preconfezionato o confezionato all'atto della vendita.

Dettagli della denominazione

Creata nel1996
RegionePiemonte
ProvincieAlessandria, Asti, Torino, Vercelli
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaFrutta

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social