L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Arancia di Ribera DOP

Arancia del Gargano IGP

La Arancia di Ribera DOP è una denominazione DOP della regione Sicilia, relativa alle province di Agrigento, Palermo. La denominazione Arancia di Ribera DOP per la merceologia Frutta esiste dal 2007 ed è una delle più importanti DOP della regione Sicilia.

Caratteristiche prodotto

La Denominazione d’Origine Protetta “Arancia di Ribera” è riservata alle produzioni derivanti dalle seguenti varietà:
a) Brasiliano con i cloni: Brasiliano comune, Brasiliano risanato;
b) Washington Navel , Washington navel comune, Washington Navel risanato, Washington Navel 3033;
c) Navelina con i cloni: Navelina comune, Navelina risanata e Navelina ISA 315;
All’atto della sua immissione al consumo la Denominazione d’Origine Protetta “Arancia di Ribera” presenta le seguenti caratteristiche:
Diametro traverso minimo di 67 mm; calibro minimo di 8 seconda la classificazione europea – calibro 108 secondo la classificazione classica (n° 108 frutti in cassa standard 49x33x18-20), forma tipicamente sferica-ellissoidale (ovoide o schiacciata o ellittica) con ombelico interno; Colore della buccia arancio uniforme, con tendenza al rossastro a fine inverno;  polpa con colore arancio uniforme, tessitura fine e soda, senza semi;
La zona di produzione dell’ “Arancia di Ribera” comprende le aree della Provincia di Agrigento ricadenti nei Comuni di: Bivona, Burgio, Calamonaci, Caltabellotta, Cattolica Eraclea, Cianciana, Lucca Sicula, Menfi, Montallegro, Ribera, Sciacca, Siculiana e Villafranca Sicula e della Provincia di Palermo nel comune di Chiusa Sclafani.

Dettagli della denominazione

Creata nel2007
RegioneSicilia
ProvincieAgrigento, Palermo
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaFrutta

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social