L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Arancia del Gargano IGP

Arancia del Gargano IGP

La Arancia del Gargano IGP è una denominazione IGP della regione Puglia, relativa alle province di Foggia. La denominazione Arancia del Gargano IGP per la merceologia Frutta esiste dal 2002 ed è una delle più importanti IGP della regione Puglia.

Caratteristiche prodotto

L'indicazione geografica protetta «Arancia del Gargano» è riservata alle arance prodotte in un'area specifica del promontorio del Gargano, nella regione Puglia, completamente maturate sulla pianta e prodotte per il consumo fresco e la trasformazione, che rispettano le condizioni e i requisiti stabiliti nel disciplinare.  L'indicazione geografica protetta «Arancia del Gargano» è riservata alle cultivar tradizionalmente coltivate, e precisamente a: A. Tipi del gruppo Biondo Comune, tradizionalmente individuati dal nome Biondo Comune del Gargano; B. L'ecotipo locale Duretta del Gargano, autoctona del Gargano, localmente individuata «arancia tosta». Biondo Comune del Gargano: di forma sferica o piriforme, buccia più o meno sottile, coriacea ma con grana alquanto fine e di colore giallo-dorato intenso. Diametro minimo 60 mm. Polpa e succo color giallo arancio, con contenuti in zuccheri non inferiori al 9%. Resa minima in succo, pressato a mano, 35%; tenore zuccherino in gradi Brix minimo 10; rapporto di maturazione, Brix/acido citrico anidro, non inferiore a 6. Arancia Duretta del Gargano («Arancia Tosta»): forma tonda od ovale, «Duretta tonda» o a «viso lungo», buccia di colore arancio chiaro con intensità varia, superficie molto liscia e finemente papillata; polpa di tessitura fine e con piccole vescichette, ambrata, croccante, semi assenti o in numero ridotto. Diametri medi dei frutti di mm 55-60. Resa minima in succo, pressato a mano, pari al 35%; contenuto in zuccheri non inferiore al 10 %. Entrambi i tipi descritti devono presentare frutti pesanti e comunque non inferiori a 100 grammi, con buccia uniformemente colorata, base del peduncolo color verde vivace.

Dettagli della denominazione

Creata nel2002
RegionePuglia
ProvincieFoggia
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaFrutta

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social