L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Canestrato Pugliese DOP

Canestrato di Moliterno IGP

Caratteristiche del prodotto Canestrato Pugliese DOP

La denominazione di origine “Canestrato pugliese” è riservata al formaggio stagionato a pasta dura non cotta prodotto esclusivamente con latte di pecora intero proveniente da una o due mungiture giornaliere. L’alimentazione base del bestiame ovino deve essere costituita da foraggi verdi o affienati provenienti dai pascoli naturali della zona, con integrazione di fieno ed eccezionalmente di mangimi semplici concentrati. Il Canestrato pugliese si produce durante tutto l’anno. Il periodo di stagionatura si protrae da due a dieci mesi in locali freschi debolmente ventilati. È usato come formaggio da tavola o da grattugia quando la maturazione non è inferiore a sei mesi.
La zona di produzione e di stagionatura del formaggio di cui sopra comprende l’intero territorio amministrativo della provincia di Foggia e quello di diversi comuni ricadenti nella provincia di Bari.

I Dettagli della denominazione Canestrato Pugliese DOP

Creata nel1996
RegionePuglia
ProvincieFoggia, Bari
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaFormaggi

Il disciplinare della denominazione Canestrato Pugliese DOP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Canestrato Pugliese DOP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione