L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Colline di Romagna DOP

Alto Crotonese DOP

La Colline di Romagna DOP è una denominazione DOP della regione Emilia-Romagna, relativa alle province di Rimini, Forlì-Cesena. La denominazione Colline di Romagna DOP per la merceologia Olio di Oliva esiste dal 2003 ed è una delle più importanti DOP della regione Emilia-Romagna.

Caratteristiche prodotto

La denominazione di origine protetta “Colline di Romagna” senza alcuna menzione geografica aggiuntiva, è riservata all’olio extra vergine di oliva ottenuto dalle varietà di olive presenti negli oliveti, come di seguito specificato:
frantoio e correggiolo, da soli o congiuntamente, nella misura minima del 60%
leccino, nella misura massima del 40%
altre varietà locali presenti negli oliveti, quali pendolino, moraiolo, rossina e capolga, possono concorrere fino ad un massimo del 15%
La zona di produzione delle olive destinate alla produzione dell’olio extra vergine di oliva a denominazione di origine protetta “colline di Romagna” si estende nelle province di Rimini e Forlì-Cesena (per il dettaglio dei comuni interessati vedi il disciplinare)

Dettagli della denominazione

Creata nel2003
RegioneEmilia-Romagna
ProvincieRimini, Forlì-Cesena
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaOlio di Oliva

Argomenti correlati


  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social