L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Carciofo Brindisino IGP

Carciofo Brindisino IGP

La Carciofo Brindisino IGP è una denominazione IGP della regione Puglia, relativa alle province di Brindisi. La denominazione Carciofo Brindisino IGP per la merceologia Ortaggi esiste dal 2011 ed è una delle più importanti IGP della regione Puglia.

Caratteristiche prodotto

L’Indicazione Geografica Protetta (IGP) “Carciofo Brindisino” designa i carciofi della specie Cynara cardunculus subsp. scolymus (L.) Hayek riferibili all’ecotipo “Carciofo Brindisino”, prodotti nel territorio definito come segue. Le caratteristiche morfologiche della pianta del “Carciofo Brindisino” sono rappresentate da taglia di altezza media con elevata attitudine pollonifera, foglie di colore verde, inermi con eterofillia elevata. Ciclo vegetativo da luglio a giugno; epoca di produzione autunnale-vernino-primaverile.La zona di produzione della IGP “Carciofo Brindisino” di cui al presente disciplinare, comprende l’intero territorio amministrativo dei seguenti comuni della provincia di Brindisi: Brindisi, Cellino San Marco, Mesagne, San Donaci, San Pietro Vernotico, Torchiarolo, San Vito dei Normanni e Carovigno.

Dettagli della denominazione

Creata nel2011
RegionePuglia
ProvincieBrindisi
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaOrtaggi

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social