L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Riso Vialone Nano Veronese IGP

Riso del Delta del Po IGP

La Riso Vialone Nano Veronese IGP è una denominazione IGP della regione Veneto, relativa alle province di Verona. La denominazione Riso Vialone Nano Veronese IGP per la merceologia Cereali esiste dal 1996 ed è una delle più importanti IGP della regione Veneto.

Caratteristiche prodotto

La denominazione di origine protetta "Vialone Nano Veronese" IGP deve essere ottenuta solo da coltivazioni dì riso della specie japonica della varietà vialone nano.  Il risone destinato alla produzione del riso della denominazione di origine protetta "Vialone Nano Veronese" deve essere prodotto sui terreni suscettibili di irrigazione del territorio della pianura veronese. Tale zona comprende i territori amministrativi dei seguenti comuni: Bovolone, Buttapietra, Casaleone, Cerea, Concamarise, Erbè, Gazzo Veronese, Isola della Scala, Isola Rizza, Mozzecane, Nogara, Nogarole Rocca, Oppeano, Palù, Povegliano Veronese, Ronco all'Adige, Roverchiara, Salizzole, Sanguinetto, San Pietro di Morubio, Sorgà, Trevenzuolo, Vigasio, Zevio. Il riso "Vialone Nano Veronese" per essere ammesso al consumo deve avere le seguenti caratteristiche di granella: - colore del pericarpo bianco - lunghezza semilunga - forma tonda - grossezza media - perla centrale estesa - striscia assente - dente pronunciato - testa tozza - sezione tondeggiante con i seguenti valori medi: - lunghezza mm 5,7 - larghezza mm 3,5 - spessore mm 2,1 - forma (lungh/largh) 1,6.

Dettagli della denominazione

Creata nel1996
RegioneVeneto
ProvincieVerona
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaCereali

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social