Muffe

In generale per muffe si intendono tutte le malattie di origine fungina che possono interessare la vite. Queste sono a loro volta determinate da diversi fattori ambientali, legati soprattutto alla disponibilità idrica e di elementi minerali. La carenza idrica e/o nutrizionale comporta uno sviluppo della chioma particolarmente ridotto, mentre all’opposto, dove vi è grande disponibilità di acqua, vi è notevole sviluppo della vegetazione che rende necessaria l‘esecuzione di parecchie operazioni di potatura verde nel corso della bella stagione. Quando i grappoli sono parzialmente o completamente coperti dalle foglie, si crea all’interno della chioma un microclima caratterizzato da un livello di umidità elevato, che favorisce l‘insorgenza dei marciumi del grappolo.

Tutti i termini relativi a Muffe nel Glossario Viticoltura

Botrite

La botrite è detta anche muffa grigia (Botrytis cinerea). Si tratta di un fungo che può colpire i germogli, i ...Scopri di più

Oidio

L’oidio è detto anche mal bianco, è una malattia della vite di origine fungina che si sviluppa soprattutto in presenza di umidità ...Scopri di più

Peronospora

La Peronospora è una delle più gravi malattie della vite. Viene provocata dal fungo Plasmopara viticola che attacca le cellule ...Scopri di più

ARGOMENTI CORRELATI


  • Il Glossario del Vino