frizzante

Un vino si dice frizzante quando il suo contenuto in anidride carbonica è tale da realizzare una sovrapressione nella bottiglia di massimo 2,5 atmosfere assolute. La frizzantezza contribuisce a rendere il vino fresco e beverino, è una caratteristica che si trova sia in vini bianchi che rossi, giovani e leggeri.

Vini spumanti

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino

  • Il Blog di Quattrocalici

    lieviti indigeni e lieviti selezionati

    Lieviti indigeni o autoctoni e lieviti selezionati

    lieviti indigeni e lieviti selezionati Il ruolo dei lieviti nella fermentazione alcolica del mosto La fermentazione alcolica è la trasformazione...