frizzante

Un vino si dice frizzante quando il suo contenuto in anidride carbonica è tale da realizzare una sovrapressione nella bottiglia di massimo 2,5 atmosfere assolute. La frizzantezza contribuisce a rendere il vino fresco e beverino, è una caratteristica che si trova sia in vini bianchi che rossi, giovani e leggeri.

Vini spumanti

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione