frizzante

Un vino si dice frizzante quando il suo contenuto in anidride carbonica è tale da realizzare una sovrapressione nella bottiglia di massimo 2,5 atmosfere assolute. La frizzantezza contribuisce a rendere il vino fresco e beverino, è una caratteristica che si trova sia in vini bianchi che rossi, giovani e leggeri.

Tutti i contenuti con il termine frizzante


  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social