DOP

DOP significa Denominazione di Origine Protetta. Fino al 2009 questa categoria di classificazione veniva utilizzata solo per i prodotti agroalimentari. Da quell’anno in poi sono state recepite in Italia le normative Europee relative all’armonizzazione delle Denominazioni di Origine all’interno del Marcato Comune, per cui anche i vini, con le loro categorie DOC e DOCG, rientrano sotto l’ombrello comunitario delle DOP.

Per maggiori informazioni informazioni vedi le pagine dedicate alle DENOMINAZIONI.

Denominazioni DOP

Le Denominazioni DOP

DOCG

DOCG significa Denominazione di Origine Controllata e Garantita. E’ un tipo di denominazione usata per i vini e che ricade sotto l’ombrello ...Scopri di più

Sottozona DOCG

Le Sottozone delle Denominazioni sono zone specifiche collocate all’interno del territorio di una denominazione di origine (in questo caso DOCG), per le quali all’interno del relativo disciplinare le caratteristiche organolettiche ...Scopri di più

DOC

DOC significa Denominazione di Origine Controllata. E' un tipo di denominazione usata per i vini e che ricade sotto l'ombrello ...Scopri di più

Sottozona DOC

Le Sottozone delle Denominazioni sono zone specifiche collocate all'interno del territorio di una denominazione di origine (in questo caso DOC), per ...Scopri di più

ARGOMENTI CORRELATI


  • Il Glossario del Vino