maturi

tannini nel vino

Tutti i termini della Scala di Tannicità del Vino

Tannini maturi. Si definiscono “maturi” i tannini presenti in un vino rosso che abbia già passato un certo periodo di affinamento, per lo più in legno, e per il quale la polimerizzazione intervenuta nelle sostanze tanniche ne abbia in parte “arrotondato” il profilo gustativo rendendolo più morbido e meno astringente.

ARGOMENTI CORRELATI


  • Il Glossario del Vino