evanescenti

Vini spumanti

Vino con bollicine evanescenti. Tutti i termini per l’effervescenza del vino

Le bollicine di un vino (spumante, frizzante) si definiscono evanescenti quando tendono a scomparire pochi istanti dopo che il vino è stato versato. Assieme al termine “rade” (poche di numero) e “grossolane” (di grande dimensione) rappresenta un connotato negativo nella valutazione della qualità dell’effervescenza del vino.

ARGOMENTI CORRELATI


  • Il Glossario del Vino