Equilibrio Gusto-olfattivo del Vino

equilibrio del vino

L’Equilibrio del vino. Tutti i termini dell’Esame Gustativo.

L’Equilibrio Gusto-olfattivo del Vino prende in considerazione il bilanciamento tra le sensazioni gustative di durezza e morbidezza presenti nel vino stesso. In riferimento all’aspetto gustativo, un vino si definisce equilibrato quando le sue componenti “dure” (acidità e tannini) vengono armonicamente bilanciate da quelle “morbide“(alcolicità, presenza di polialcoli e di altre sostanze che determinano la struttura o il corpo del vino). Se le sensazioni di durezza o morbidezza prevalgono fino a comprometterne l’armonia, il vino risulterà poco o non equilibrato.

Tutti i termini di degustazione per Equilibrio Gusto-olfattivo del Vino

ARGOMENTI CORRELATI


  • Il Glossario del Vino