Molto caldo-Alcolico

alcolicità del vino

Vino “Alcolico”. Quando un vino risulta decisamente alcolico, al limite del livello oltre il quale il pseudocalore percepito arriverebbe a disturbare le altre percezioni sensoriali, diremo che il vino presenta un calore alcolico marcato, ossia è un “vino alcolico”. Ciò può avvenire indicativamente per i vini con grado alcolico superiore ai 14° in volume. Se non supportati da una struttura complessiva adeguata, i vini con gradazione alcolica tra i 14 e i 16-16,5° tendono a manifestare disequilibri organolettici già all’esame olfattivo, nel quale l’alcol a queste concentrazioni risulta già percettibile. Vini con contenuto alcolico superiore ai 17° in volume sono quasi sempre fortificati, ossia l’alcol viene aggiunto a chiusura e per arrestare la fermentazione del vino.

ARGOMENTI CORRELATI


  • Il Glossario del Vino