Le ricette di Quattrocalici

Arrosto d’oca con peperoni in agrodolce

Vai alla pagina di ricerca ›
Arrosto d’oca con peperoni in agrodolce

Ingredienti

1 oca di 3000 g,350 g di di castagne secche,1 bicchiere di vino bianco,brodo,2 peperoni gialli,2 peperoni rossi,2 peperoni verdi,1 bicchiere d'aceto di vino,2 cucchiai di zucchero,1 cipolla,1 carota,1 costa di sedano,1 rametto di rosmarino,olio d'oliva

Preparazione

Togliete il fegato, salate e pepate l'oca internamente, riempitela con le castagne secche che hanno la funzione di assorbire il grasso della carne, legatela con alcuni giri di spago bianco da cucina. In un tegame scaldate quattro cucchiai d'olio e rosolatevi il volatile, con un trito di cipolla, carota, sedano e rosmarino. Dopo circa 20 minuti, quando è ben colorita, bagnatela con il vino e un po' di brodo caldo. Ponete il recipiente in forno preriscaldato a 180 gradi e calcolate per la cottura 2 ore abbondanti. Bagnate l'oca ogni quarto d'ora con il brodo caldo e giratela ogni mezz'ora. Preparate i peperoni, tagliateli a strisce e metteteli in un tegame dove avete scaldato quattro cucchiai d'olio. Lasciate cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Aggiungete lo zucchero, versate l'aceto. Fate insaporire i peperoni in questa salsa agrodolce per 10 minuti. Quando l'oca è pronta, eliminate le castagne, tagliate il petto a fette, staccate cosce e ali, e ricomponetela sul piatto da portata tenuto in caldo. Contornate con i peperoni in agrodolce e servite con il suo sugo caldo di cottura passato al mulinetto.

Vini in Abbinamento

Tipologia vinoRoero riserva DOCG
Caratteristiche vinorosso, fermo, secco, di medio corpo

Altri Vini consigliati

Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Sannio DOC Sant’Agata dei Goti Aglianico novellorossofermo
Valpolicella DOC superiorerossofermo
Friuli Latisana Rosso DOCrossofermo
San Gimignano DOC Syrahrossofermo
Valdichiana Toscana DOC Sangioveserossofermo
Chianti Colli Aretini riserva DOCGrossofermo
Falerno del Massico DOC Primitivo riserva (o vecchio)rossofermo
Chianti Montalbano DOCGrossofermo
Friuli Colli Orientali Refosco di Faedis DOCrossofermo
Menfi DOC rosso riservarossofermo
Nettuno DOC rossorossofermo
Amarone della Valpolicella Valpantena riserva DOCGrossofermo
Piemonte DOC Albarossarossofermo
Aglianico del Vulture Superiore DOCGrossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Breganze Rosso DOCrossofermo
Valtellina superiore Grumello DOCGrossofermo
Valdichiana Toscana DOC rossorossofermo
Leverano DOC Negroamaro rossorossofermo
Sovana DOC Aleatico superiorerossofermo
Trentino rosso superiore DOCrossofermo
Sannio DOC Sant’Agata dei Goti rossorossofermo
Terre Tollesi o Tullum DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Merlot riservarossofermo
Terratico di Bibbona DOC Syrahrossofermo
Tavoliere delle Puglie o Tavoliere DOC Nero di Troia riservarossofermo
Valle d’Aosta o Vallée d’Aoste DOC Cornalinrossofermo
Colli Martani DOC Sangiovese riservarossofermo
Cortona DOC Cabernet Sauvignon riservarossofermo
Romagna DOC Sangiovese Modiglianarossofermo
Maremma Toscana DOC Alicanterossofermo
Pinerolese DOC Barberarossofermo
Colli Pesaresi DOC rossorossofermo
San Colombano al Lambro o San Colombano rosso DOCrossofermo
Colli Perugini DOC Merlotrossofermo
Rosso Orvietano o Orvietano rosso DOC Cabernetrossofermo
Freisa di Chieri DOC superiorerossofermo
Ghemme DOCGrossofermo
Colli di Conegliano rosso DOCGrossofermo
Colli Berici Barbarano rosso o Barbarano riserva DOCrossofermo
Sicilia DOC Nero d’Avola – Nerello cappucciorossofermo
Tintilia del Molise DOC rosso riservarossofermo
Corti Benedettine del Padovano Raboso riserva DOCrossofermo
Sicilia DOC Syrah – Carignanorossofermo
Riesi DOC superiore riservarossofermo
Mamertino di Milazzo o Mamertino DOC rosso riservarossofermo
Colli Berici Cabernet franc DOCrossofermo
Montepulciano d’Abruzzo DOC Casauriarossofermo
Delia Nivolelli DOC rosso riservarossofermo
Cirò DOC rosso superiore riservarossofermo
>

Argomenti correlati