I Produttori della Guida Vini di Quattrocalici

Pighin - L'Azienda

La cantina Pighin, produttore di vini nelle denominazione del Friuli Grave DOC, è stata fondata nel 1963, l’anno in cui i fratelli Luigi, Ercole e Fernando Pighin acquistarono una tenuta di circa duecento ettari a Risano, in provincia di Udine. Pochi anni più tardi venne acquistata una seconda tenuta, di circa trenta ettari, nel cuore della DOC del Collio. Dopo aver rinnovato i poderi a livello di impianto dei vigneti e aver ristrutturato i locali di vinificazione e affinamento, i fratelli Pighin sono così stati in grado di proporre una gamma di vini fra i più interessanti e rinomati del Friuli-Venezia Giulia. Dal 2004 l’azienda vitivinicola viene gestita esclusivamente da Fernando Pighin che continua portere avanti il lavoro di famiglia con la passione e con l’entusiasmo iniziali. La cantiina Pighin, lavorando unicamente le uve provenienti da vigneti di proprietà, possiede il totale e pieno controllo su ogni passaggio produttivo, partendo dai grappoli sulle vigne fino ad arrivare all’imbottigliamento e alla commercializzazione dei vini. Tra i filari, il rispetto dell’ambiente, della natura e dell’ecosistema è massimo. Dagli attuali circa 180 ettari vitati totali, anno dopo anno vengnon vendemmiate nei poderi Pighin uve pregiate, schiette e concentrate in ogni loro sfumatura organolettica. La produzione media annua si aggira a circa un milione di bottiglie, un numero assai elevato per un’azienda che, nonostante sia sicuramente da annoverare tra le più grandi e importanti di tutto il Friuli, rimane rigorosamente legata alla conduzione familiare, riuscendo nel contempo a garantire livelli qualitativi altissimi in ogni suo vino. In cantina si impiegano le più moderne e avanzate tecnologie attualmente disponibili nel settore enologico. I vini della cantina Pighin spaziano dal Friulano al Refosco, dal Picolit alla Ribolla Gialla, dalla Malvasia fino ad arrivare ai vini da vitigni internazionali e agli spumanti. I vini Pighin, sono autenticamente figli di valori ancestrali, frutto di una terra fertile e risultato delle tradizioni antiche di questa terra, fatte di fatica, sudore e profondo rispetto per la natura.

Pighin
Viale Grado, 11/1 - Fraz. Risano - 33050 Pavia di Udine (Udine)

Iscrivi la tua azienda. Arricchisci questa pagina.

Contenuti esclusivi per le aziende aderenti. Il tuo logo, le tue immagini, descrizioni personalizzate della tua azienda e dei tuoi vini e molto altro.

Pighin - I Vini scelti da Quattrocalici

Abbiamo selezionato alcuni dei vini di Pighin, particolarmente interessanti perchè rappresentativi dello stile del produttore e del territorio.

Scrivi un commento sulla cantina Pighin

Valuta il produttore

(0 recensioni)

Pighin - Dove si trova la cantina

La cartina indica la posizione dell'azienda Pighin. Cliccando "Visualizza mappa più grande" puoi ottenere le indicazioni stradali per raggiungere la cantina.

I Libri di Quattrocalici

my wines quaderno degustazione

My♥Wines

Il Quaderno per le Degustazioni di Quattrocalici. Include 78 schede di degustazione da compilare seguendo il classico schema visivo/olfattivo/gustativo/abbinamenti e una Guida introduttiva alla degustazione semplice e schematica per chi si avvicina per la prima volta alla degustazione, ma che può servire da promemoria per i degustatori più esperti.

conoscere il vino - il libro

Conoscere il Vino  - Il Libro

"Conoscere il Vino" raccoglie in un volume di 300 pagine tutto quello che c'è da sapere su questa affascinante materia. Una guida completa al vino, 20 Schede Regionali dei vini d'Italia, 14 Schede Nazionali dei principali paesi produttori di vino del mondo, 99 Schede dettagliate dei più importanti vini Italiani, di cui 10 spumanti, 37 bianchi, 35 rossi, 7 rosati e 10 vini da dessert. Il modo più efficace per acquisire una cultura di base sul vino.

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...