La Degustazione del vino

Degustare un vino significa valutarne le caratteristiche organolettiche in funzione della sua tipologia. Vista, olfatto e gusto, ma anche, come vedremo il tatto, sono i sensi che vengono coinvolti nella degustazione e che ci permettono di acquisire consapevolezza del vino che stiamo apprezzando.

La degustazione del vino

Degustare un vino è un'operazione complessa, che richiede conoscenze e sensibilità specifiche.

Le percezioni sensoriali nella degustazione del vino

I sensi e le percezioni sensoriali coinvolte nella degustazione dei vini.

I difetti del vino

Solo strano, o difettoso? Come riconoscere i difetti e le alterazioni nei vini.

Approfondimenti

    La vista - Esame visivo

    Il suo aspetto è la prima cosa che ci colpisce di un vino. Il suo colore, la sua limpidezza e la sua consistenza possono già fornirci numerose informazioni sul vino. La valutazione dell'aspetto del vino viene compiuta mediante l'Esame visivo.

    Il naso - Esame olfattivo

    Il profumo del vino è senza dubbio la sua caratteristica più importante. Dopo averlo esaminato alla vista, portiamo il vino al naso e si apre un mondo di sensazioni e di informazioni dalle mille sfaccettature.

    Il palato - Esame gustativo

    L'Esame gustativo, ovvero l'assaggio vero e proprio del vino permette la valutazione di tutte le sensazioni gustative e palatali prodotte dalle sostanze non aromatiche contenute nel vino, che completano il suo profilo organolettico.

    Le percezioni sensoriali

    La vista, l'olfatto e il gusto sono i sensi principali coinvolti nella degustazione del vino. Tutti gli organi sensoriali sono provvisti di opportuni ricettori, che permettono di distinguere le diverse sensazioni e di valutare l'intensità.

    La conclusione della degustazione

    Giunti al termine della degustazione, una volta effettuato l'esame visivo, olfattivo e gustativo di un vino, rimangono da fare una serie di considerazioni che completano il giudizio sul vino, ad esempio il suo stato evolutivo, la sua qualità complessiva e i suoi migliori abbinamenti con il cibo.