La Guida ai vini d'Italia di Quattrocalici
garganega vini
Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Introduzione ai vini Garganega d'Italia

La Garganega è un vitigno originario delle provincie di Verona e Vicenza, ed in queste zone trova le sue massime espressioni enologiche. A questo vitigno fanno capo numerose DOC e DOCG, tra cui la Soave DOCGRecioto di Soave DOCG, la Recioto di Gambellara DOCG e la Gambellara DOC, nonché molte altre (vedi la scheda vitigno collegata al link). Il vitigno è molto versatile e grazie all’acidità dei suoi mosti e alla resistenza della sua buccia si presta sia alla produzione di vini secchi che passiti, ed è inoltre ideale anche per la spumantizzazione. Nella sua zona di origine per molti anni la Garganega è stato un vitigno sfruttato in termini quantitativi, prediligendo rese elevate alla ricerca della qualità. Negli ultimi anni i vini da Garganega nelle versioni ferme si sono caratterizzati maggiormente come vini bianchi di buon corpo, capaci di maturare con l’invecchiamento e di dare il meglio di sé anche dopo 3-4 anni. I vini basati sulla Garganega sono di colore giallo paglierino intenso, talvolta verdognolo. Il profumo è ampio mentre il sapore viene fortemente condizionato dalla vinificazione e in particolare dalla maturazione in legno che quasi sempre introduce una nota di vaniglia. I passiti come il Recioto di Gambellara sono di colore giallo ambrato, ampi al naso con sentori di albicocche secche e miele di castagno. Il Recioto di Gambellara spumante unisce la freschezza delle bollicine alle sensazioni tipiche del vino passito, in una combinazione estremamente piacevole, di corpo ma sorprendentemente facile alla beva. Di seguito la lista dei vini da Garganega recensiti da Quattrocalici. Per la tipologia Soave, fare riferimento alla scheda ad esso dedicata.

>

Le caratteristiche dei vini Garganega

Colore, tipologie, vitigni e regioni di produzione dei vini Garganega d'Italia
ColoreBianco
Tipologiefermo, vendemmia tardiva
VitigniGarganega
RegioneVeneto

Guida alla degustazione dei vini Garganega

Scopriamo i segreti della degustazione dei vini Garganega nella Guida alla Degustazione dei vini d'Italia di Quattrocalici.

Denominazioni di origine per i vini Garganega

I vini Garganega selezionati da Quattrocalici

Di seguito una lista di vini Garganega tra quelli prodotti dalle aziende recensite da Quattrocalici. La stellina posta di fianco ai vini indica i vini selezionati e degustati da Quattrocalici.it

 VinoProduttoreRegioneCaratteristiche
Garganega Monte Cristo IgtAzienda Agricola GiarolaVenetofermo, Bianco, secco
Garganega GardaBrigaldaraVenetofermo, Bianco, secco
Re SolBrunelliVenetofermo, Bianco, dolce
Passito DoràCanosoVenetofermo, Bianco, dolce
Garganega Torre del FalascoCantina ValpantenaVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara ClassicoCasa CecchinVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara Classico La GuardaCasa CecchinVenetofermo, Bianco, secco
Recioto Classico Gambellara Le GinestreCasa CecchinVenetofermo, Bianco, dolce
Gambellara Classico CreariCavazzaVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara Classico La BocaraCavazzaVenetofermo, Bianco, secco
RedavideDama del RovereVenetopassito, Bianco, dolce
Rubinara Bianco Veneto IgtFattoria EoliaVenetofermo, Bianco, secco
La FroscàGiniVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara clssicoGrandi NatalinaVenetofermo, Bianco, secco
Recioto di Gambellara ClassicoGrandi NatalinaVenetofermo, Bianco, dolce
Recioto di Gambellara Classico Spumante RiservaGrandi NatalinaVenetofermo, Bianco, dolce
Masieri BiancoLa BiancaraVenetofermo, Bianco, secco
PicoLa BiancaraVenetofermo, Bianco, secco
Recioto di GambellaraLa BiancaraVenetofermo, Bianco, secco
SassaiaLa BiancaraVenetofermo, Bianco, secco
GarganegaLa Collina dei CiliegiVenetofermo, Bianco, secco
Nogare Secche Bianco La Piccola BotteLa Piccola Botte Fratelli GiuliariVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara Classico Monte del CucaMenti GiovanniVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara Classico PaieleMenti GiovanniVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara Classico Riva ArsigliaMenti GiovanniVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara Classico InsolitoMenti ViniVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara Classico RivalongaMenti ViniVenetofermo, Bianco, secco
Garganega Vigneto ColombaraMonte del FràVenetofermo, Bianco, secco
Garganega ParoniPrendinaLombardiafermo, Bianco, secco
CàmiRoncaVenetofermo, Bianco, secco
MaraniSartori di VeronaVenetofermo, Bianco, secco
Le RiveSuaviaVenetofermo, Bianco, secco
Passito del CasaleTenuta di Corte GiacobbeVenetopassito, Bianco, dolce
Garganega Veronese LepiaTenuta Santa Maria alla PieveVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara Classico Col MoeniaVignato DavideVenetofermo, Bianco, secco
Garganega Igt Bianco Veronese Vigne AlteZeniVenetofermo, Bianco, secco
GiangioZoninVenetofermo, Bianco, secco
Gambellara clssicoZonin RobertoVenetofermo, Bianco, secco
Vin SantoZonin RobertoVenetofermo, Bianco, dolce
Recioto di Gambellara Classico Cul d’OroVignato DavideVenetopassito, Bianco, dolce, secco
CalivernaVignatoVenetofermo, Bianco, secco
>

Argomenti correlati


  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione