La Guida ai vini d'Italia di Quattrocalici
frascati-categoria
Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Introduzione ai vini Frascati d'Italia

Il Frascati, originario della zona attorno al comune omonimo in provincia di Roma, è da sempre uno dei vini bianchi italiani più conosciuti nel mondo. Il Frascati viene prodotto con i vitigni della famiglia delle Malvasie (Malvasia bianca di Candia, Malvasia del Lazio) e dei Trebbiani (Trebbiano Toscano)  e altri ancora. La tradizione dipinge il Frascati come un vino pallido e leggero, ma in realtà oggi ne vengono prodotte versioni molto più strutturate, ottenute anche con macerazione sulle bucce, che si prestano ad abbinamenti molto più audaci, quali quello con il tradizionale abbacchio. Le tipologie disponibili del Frascati riguardano tutte vini bianchi e secchi (Frascati DOC, Canellino di Frascati DOC, Frascati superiore DOCG). La DOC Frascati comprende anche la tipologia Spumante, ottenuta col metodo Charmat e presente nelle versioni Brut ed Extra dry.

>

Le caratteristiche dei vini Frascati

Colore, tipologie, vitigni e regioni di produzione dei vini Frascati d'Italia

Guida alla degustazione dei vini Frascati

Scopriamo i segreti della degustazione dei vini Frascati nella Guida alla Degustazione dei vini d'Italia di Quattrocalici.

Denominazioni di origine per i vini Frascati

>

Argomenti correlati