L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Ficodindia dell’Etna DOP

Ficodindia dell’Etna DOP

La Ficodindia dell’Etna DOP è una denominazione DOP della regione Sicilia, relativa alle province di Catania. La denominazione Ficodindia dell’Etna DOP per la merceologia Frutta esiste dal 2003 ed è una delle più importanti DOP della regione Sicilia.

Caratteristiche prodotto

La denominazione d’origine protetta «Ficodindia dell’Etna» è riservata ai frutti del ficodindia appartenenti alle cultivar: gialla detta anche «Sulfarina» o «Nostrale», rossa detta anche«Sanguigna», bianca detta anche «Muscaredda» o «Sciannarina». È ammessa una percentuale non superiore al 5% di altri ecotipi. Sono considerati varianti di pregio le selezioni «Trunzara» o «Pannittera», delle cultivar bianca, rossa e gialla. La zona di produzione del «Ficodindia dell’Etna», che va dai 150 ai 750 m s.l.m., ricade nel territorio dei comuni di Bronte, Adrano, Biancavilla, Santa Maria di Licodia, Ragalna, Camporotondo, Belpasso e Paternò.

Dettagli della denominazione

Creata nel2003
RegioneSicilia
ProvincieCatania
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaFrutta

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social