Le degustazioni di Quattrocalici

Il Giovane 2015

della Cantina Poggio alla Meta
Valutazione:
fiori-4

In data 11/06/2017 abbiamo degustato il vino Il Giovane annata 2015 della cantina Poggio alla Meta che è risultato meritevole dell'inserimento nella Guida Vini di Quattrocalici.it nella categoria corrispondente ad un punteggio di 85/100 punti. La degustazione del vino Il Giovane 2015 della cantina Poggio alla Meta si è svolta in ottemperanza agli standard previsti dai Protocolli di degustazione di Quattrocalici.it.

"Il Giovane" dell'azienda Poggio alla Meta è un Cabernet vinificato a partire da Cabernet Sauvignon (75%), Cabernet Franc (10%) con in aggiunta 10% di uve Merlot e 5% di Syrah. Affina in acciaio per 6 mesi e raggiunge il mercato dopo aver sostato per ulteriori 6 mesi in bottiglia.

DegustatoreMarcello Leder
Data11/06/2017
Annata2015
Alcool % vol13.5
Valutazione85/100

Alla vista

Rosso rubino con riflessi violacei Consistente

Il Giovane” si presenta di un bel colore rosso rubino con riflessi violacei, indice di un vino ancora lontano dalla sua fase di maturità degustativa. Buona la consistenza, con formazione di evidenti archetti lungo le pareti del bicchiere.

All'olfatto

complesso intenso etereo Fruttato Minerale

Al naso, “Il Giovane” si presenta intenso e complesso. Inizialmente sviluppa un nota fruttata decisamente marcata di mora e prugna, successivamente si percepiscono note lievemente eteree di china, su di un sottofondo minerale con sensazioni di grafite.

Riconoscimenti olfattivi

Al palato

Caldo Equilibrato abbastanza morbido persistente con ricordi minerali tannico

Al palato “Il Giovane” è un vino caldo e intenso, di buon corpo e persistenza. Il tannino è quello di un vino giovane ancora esuberante, ma di trama elegante e piuttosto fitta. Il finale di bocca lascia ricordi minerali, coerenti con le prime sensazioni olfattive.

Note conclusive

Il Giovane” è un vino che esprime una buona coerenza sensoriale gusto-olfattiva, persistente e di buona fattura.

Suggerimenti enogastronomici

Antipasti a base di carne Primi piatti a base di carne Formaggi di media stagionatura Carni bollite o marinate Portate a base di carne arrosto o alla griglia

Gli abbinamenti ideali per “Il Giovane” sono i piatti a base di carne, sia come primi piatti che come portate. E’ un vino che si adatta sia ad accompagnare carni bollite che arrosto o alla griglia. Può essere anche essere un buon accompagnamento per formaggi di media stagionatura.

Il Vino e Il Produttore

Poggio alla Meta
Il Giovane
Poggio alla Meta
Via Valloni snc - 03034 Casalvieri (Frosinone)

Argomenti correlati


  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!