Le degustazioni di Quattrocalici

Amadio 2012

della Cantina Buccianera
Valutazione:
fiori-3
Amadio

In data 26/06/2015 abbiamo degustato il vino Amadio annata 2012 della cantina Buccianera che è risultato meritevole dell'inserimento nella Guida Vini di Quattrocalici.it nella categoria fiori-3 corrispondente ad un punteggio di 83/100 punti. La degustazione del vino Amadio 2012 della cantina Buccianera si è svolta in ottemperanza agli standard previsti dai Protocolli di degustazione di Quattrocalici.it.

Il vino "Amadio" è prodotto dall'azienda Buccianera, in provincia di Arezzo (Toscana) ed è basato sui vitigni Sangiovese 60%, Cabernet Sauvignon 20% e Merlot 20%. La vinificazione comprende pigiatura soffice e fermentazione separata in recipienti di acciaio. Il vino assemblato svolge la malolattica sempre in recipienti di acciaio ed è quindi fatto affinare per 10-12 mesi in botti di rovere. Ne risulta un vino intenso e complesso all'olfatto, particolarmente caldo e morbido al palato.

DegustatoreMarcello Leder
Data26/06/2015
Annata2012
Alcool % vol14
Valutazione83/100

Alla vista

L'Amadio si presenta di colore rosso rubino con decisi riflessi granati, di buona consistenza.

All'olfatto

L'Amadio al naso presenta un profilo olfattivo intenso e di discreta complessità. Note eteree di inchiostro, fruttato di marasche.

Al palato

L'Amadio al palato è fine ed armonico al palato, morbido e caldo, con trama tannica suadente ed elegante. Buona la persistenza con ricordi fruttati di ciliegia.

Note conclusive

L'Amadio nel suo complesso è vino complessivamente di buona fattura ed eleganza, persistente ed armonico.

Suggerimenti enogastronomici

L'Amadio grazie alla sua morbidezza si abbina a primi piatti con sughi di selvaggina, carni rosse al forno, piatti a base di selvaggina, formaggi anche di lunga stagionatura.

Il Vino e Il Produttore

BuccianeraAmadio
Buccianera
Loc. Campriano, 10 - 52100 Arezzo (Arezzo)
Tel: 0575361613

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social