Le statistiche sul vino di Quattrocalici

E’ una delle curiosità di base, parlando di vino, sapere quanto se ne produce, che tipo di vino e dove. Chi produce più vino e chi ne esporta di più. Chi ne consuma di più e che vino viene consumato nei vari paesi. A che prezzo medio vengono venduti i vini, etc.Sapere poi che vitigni vengono coltivati nelle varie zone vitivinicole, se la superficie vitata cala o cresce a seconda delle zone, e chi più ne ha più ne metta. Passo dopo passo, tramite ricerche in rete e presso gli enti preposti, mano a mano che riusciamo a mettere insieme i dati, proponiamo degli articoli mirati che possano dare delle risposte concise ed esaurienti.


Produzione Europea di Vino per Nazione

I dati di produzione del vino in Europa negli ultimi cinque anni. Ricordiamo che la produzione di vino europea rappresenta circa il 60% di quella mondiale. I dati riferiti all’arco temporale di 5 anni vedono una tendenza alla stabilità nella produzione complessiva, dopo i consistenti cali degli anni precedenti. Vengono forniti i dati relativi alle […]

Produzione italiana di vino per tipologia (colore)

Negli anni tra il 2010 e il 2015, pur con alcuni alti e bassi, la produzione di vino in Italia è rimasta costante attorno ai 50 milioni di ettolitri. Continua la crescita del bianco, che rappresenta circa la metà della produzione, mentre il rosso rimane stabile sui 22 milioni di ettolitri. A farne le spese è […]

Produzione italiana vino per categoria denominazione

Il totale della produzione di vino in Italia nel 2011, sommando i valori relativi a Vino da Tavola (VdT), vini DOC e vini DOCG, ammonta a circa 41 milioni di ettolitri. Di questi, il 37% è riconducibile ai vini DOC e DOCG, il 33% ai vini IGT e il rimanente 30% ai vini da tavola. Dal 2005 a questa parte, i vini da tavola hanno subito un inesorabile […]

Produzione italiana vino per regione

Con i suoi 49 milioni di ettolitri di produzione di vino (2015) l’Italia è, a parità di merito con la Francia (media ultimi 5 anni) il maggior produttore di vino europeo. I dati ISTAT rivelano che, cionondimeno, la produzione vinicola italiana è arretrata, in termini quantitativi, di circa il 7% negli ultimi 3 anni. E’ chiaro che, a fronte di ciò, […]

Produzione mondiale vino per nazione

“La produzione mondiale di vino è in costante calo dal 1980 a questa parte. I dati OIV (Organizzazione mondiale della vigna e del vino) 2015 mostrano che questa tendenza si è arrestata e i valori globali degli ultimi 5 anni risultano complessivamente stabili. Anche l’Argentina e del Sudafrica si attestano agli stessi livelli del 2009 (dopo però essere cresciuti fino al 2010) […]

Superficie vitata delle regioni italiane

Tra il 1980 e il 2010 la superficie coltivata a vite è scesa in Italia del 45%. Tra il 1980 e il 1990 il calo della superficie vitata complessiva in Italia è stato del 19%, tra il 1990 e il 2000 del 23%, tra il 2000 e il 2010 del 12%. In questo scenario, abbastanza comprensibile […]

Superficie vitata in Italia suddivisa per vitigno

Dai dati pubblicati dall’ISTAT per il 2010 si vede che il primo vitigno per ettari coltivati è il Sangiovese (10% del totale), seguito dal Trebbiano (9,6%, incluse le sue varietà abruzzese, romagnolo e toscano). Sorprende che il Catarratto sia al terzo posto (8,7%), molto vicino ai primi due e con superficie coltivata di gran lunga maggiore del Montepulciano, che segue al quarto posto. Per comodità alleghiamo […]

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Quattrocalici consiglia

  • Ultimi articoli

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social