Vernaccia nera - La Guida dei Vitigni d'Italia

vitigno vernaccia nera serrapetrona

Il vitigno Vernaccia Nera

Il vitigno Vernaccia Nera è un vitigno coltivato nelle Marche, soprattutto nella zona di Serrapetrona, in provincia di Macerata, dove ancor oggi se ne producono quantitativi molto limitati, tanto da poterla considerare una rarità, sia dal punto di vista ampelografico che enologico. La superfice vitata totale di questo vitigno ad oggi (2012) ammonta a circa 45 ettari. Il termine "Vernaccia" sembra provenire dal latino "ver", Primavera, oppure da "vitis vernacula", ossia "di casa", come riportato dal Columella nella sua opera "De re rustica". Secondo altri il termine potrebbe essere di derivazione più recente e fatto risalire al vitigno di origine francese Grenache o dal suo sinonimo catalano Garnacha. Infatti esistono chiare similitudini tra quest'ultimo vitigno e la Vernaccia nera coltivata nelle Marche. Inoltre, dal punto di vista genetico, è ormai certa la comunanza di origine sia col Cannonau sardo che col Tocai rosso coltivato nel vicentino, anche se le tre specie continuano ad essere catalogate distintamente nel Registro nazionale varietà di vite. La Vernaccia nera è utilizzata soprattutto per la produzione del vino Vernaccia di Serrapetrona DOCG, spumante rosso ottenuto con la particolarità di sottoporre ad appassimento circa metà (40%) delle uve e procedere alla spumantizzazione dopo l'assemblaggio col vino ottenuto dalle uve non passite.

Estratto dal catalogo vitigni

Nome varietà Codice varietà Sinonimi riconosciuti Autorizzato province Autorizzato regioni Raccomandato province Raccomandato regioni Anno ins. Gruppi
Vernaccia Nera N. 262 Vernaccia* Marche, Umbria 1970 Autoctoni

Caratteristiche del vitigno Vernaccia nera

Colore Bacca: Nera

Caratteristiche varietali:

Il vitigno Vernaccia Nera ha le seguenti caratteristiche varietali:

  • Foglia: media, orbicolare, quinquelobata, a volte trilobata
  • Grappolo: medio, cilindrico-conico, spesso alato, serrato
  • Acino: medio, sferoidale o sub-rotondo Buccia: di media consistenza e spessore, di colore nero violaceo

Coltura ed allevamento:

Caratteristiche produzione:

Il vitigno Vernaccia Nera ha buona vgoria ed epoca di maturazione tardiva, la sua produzione è abbondante.

Caratteristiche vino:

Il vitigno Vernaccia Nera dà un vino di colore rosso rubino non molto intenso. Al naso predominano i profumi vinosi ed in bocca è armonico, fresco, di medio corpo, con finale lievemente amarognolo.