Sennen - La Guida dei Vitigni d'Italia

vitigno sennen

Il vitigno Sennen

Il vitigno Sennen (Incrocio Rigotti 107-2) è stato ottenuto da un incorcio effettuato nel 1948 da Rebo Rigotti, tra Merlot e Marzemino gentile. Le ultime selezioni sono state condotte negli anni sessanta, ed è iscritto al Registro nazionale delle varietà di vite da vino dal 2002. Il vitigno dà vini fruttati ed intensi, con buona predisposizione all'invecchiamento. Le caratteristiche morfologice del grappolo e lo spessore dellqa buccia lo rendono indicato anche per l'appassimento.

Estratto dal catalogo vitigni

Nome varietà Codice varietà Sinonimi riconosciuti Autorizzato province Autorizzato regioni Raccomandato province Raccomandato regioni Osservazione province Anno ins. Gruppi
Sennen N. 366 Trento Verona 2002 Incroci

Caratteristiche del vitigno Sennen

Colore Bacca: Nera

Caratteristiche varietali:

Il vitigno Sennen ha le seguenti caratteristiche varietali:

  • Grappolo: medio, spargolo
  • Acino: medio, elissoidale Buccia: spessa, resistente, di colore blu scuro

Coltura ed allevamento:

Caratteristiche produzione:

Il vitigno Sennen ha buona vigoria ed epoca di maturazione medio-precoce. Buona anche la produttività.

Caratteristiche vino:

Il vitigno Sennen dà un vino rosso rubino intenso con riflessi violacei. Bouquet speziato con ricordi di frutti di bosco e ciliegia. Gusto gradevole, con tannini morbidi e vellutati.

Denominazioni in cui il vitigno è presente