Aleatico - La guida dei Vitigni d'Italia di Quattrocalici.it

vitigno aleatico

Il vitigno Aleatico

Il vitigno Aleatico ha origini greche ed è diffuso soprattutto in Toscana, Puglia e Lazio. L'Aleatico viene considerato un vitigno semiaromatico derivante probabilmente da una mutazione di un Moscato a bacca nera, di cui ricorda vagamente il sapore. Dà vini di qualità sia secchi che dolci. Ricordiamo l' Aleatico di Gradoli (Lazio) e l' Elba Aleatico Passito.