Tutti i vitigni delle regioni italiane - Marche


I vitigni della regione Marche


Riportiamo di seguito tutti i provitigni della regione Marche. regione. Cliccando sui singoli vitigni si arriva alla scheda ampelografica completa per il vitigno selezionato.

Abruzzo (31) - Basilicata (23) - Calabria (29) - Campania (43) - Emilia-Romagna (63) - Friuli-Venezia Giulia (42) - Lazio (39) - Liguria (20) - Lombardia (59) - Marche (32) - Molise (18) - Piemonte (50) - Puglia (60) - Sardegna (28) - Sicilia (20) - Toscana (50) - Trentino-Alto Adige (40) - Umbria (26) - Valle d'Aosta (23) - Veneto (77)
Vitignoordinamento decrescente Colore bacca Regione
Aleatico Nera Toscana
Alicante Nera Liguria
Barbera Nera Piemonte
Biancame Bianca Marche
Cabernet Franc Nera Trentino-Alto Adige
Cabernet Sauvignon Nera Trentino-Alto Adige
Chardonnay Bianca Friuli-Venezia Giulia
Ciliegiolo Nera Emilia-Romagna
Fiano Bianca Campania
Foglia tonda Nera Toscana
Gaglioppo Nera Calabria
Grechetto Bianca Umbria
Incrocio Bruni 54 Bianca Marche
Lacrima Nera Marche
Maceratino Bianca Marche
Malvasia Bianca di Candia Bianca Lombardia
Malvasia Bianca Lunga Bianca Veneto
Merlot Nera Friuli-Venezia Giulia
Montepulciano Nera Emilia-Romagna
Passerina Bianca Abruzzo
Pecorino Bianca Abruzzo
Pinot Bianco Bianca Trentino-Alto Adige
Pinot Grigio Grigia Trentino-Alto Adige
Pinot Nero Nera Trentino-Alto Adige
Rebo Nera Friuli-Venezia Giulia
Riesling Italico Bianca Friuli-Venezia Giulia
Sangiovese Nera Toscana
Sauvignon Bianca Friuli-Venezia Giulia
Syrah Nera Trentino-Alto Adige
Trebbiano Toscano Bianca Toscana
Verdicchio bianco Bianca Emilia-Romagna
Vernaccia nera Nera Marche

© 2011-2014 Quattrocalici.it - Tutti i diritti riservati

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo sito sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a quattrocalici.it, saranno subito rimosse.