Vitigni internazionali diffusi in Italia

Una classificazione dei vitigni in base alla loro origine

Seguendo questo criterio, possiamo suddividere i vitigni in:

  • Autoctoni (diffusi in una o più province)
  • Locali (diffusi a livello di più province o regioni)
  • Nazionali (diffusi in quasi tutta la Penisola)
  • Internazionali (di provenienza estera, ma che possono a loro volta essere diffusi a livello locale o nazionale)

Per vitigni Internazionali intendiamo quei vitigni che, originari di una specifica provincia o regione fuori dall'Italia, a seguito di vicende umane e per ragioni diverse, sono arrivati ad essere coltivati nella Penisola, e a trovare in aree più o meno vaste un territorio di elezione ideale per produrre risultati di interesse enologico. La diffusione di alcuni di questi vitigni può essere più o meno vasta, dall'ambito di una o più province, fino ad estendersi a porzioni importanti del nostro Paese.