Famiglie di vitigni

Le "Famiglie" o "Gruppi" nei vitigni Italiani

Nel corso dei secoli, le specie di uve coltivate nel nostro paese sono andate progressivamente aumentando e differenziandosi, a seguito delle vicende umane, quali diffusione dei traporti e migrazione delle popolazioni, commercio, epidemie e quant'altro. A fianco di una caratterizzazione delle varietà legata ai territori di origine e di elezione, possiamo anche raggruppare alcuni vitigni in "gruppi" o "famiglie" aventi caratteristiche comuni che in alcuni casi possono essere varietali (come confermato dai più recenti studi sul DNA), ma anche di origine geografica o di semplice similitudine del nome.

Di seguito riportiamo alcune delle più importanti "Famiglie di Vitigni" che troviamo nelle denominazioni dei vini italiani.


Centro e sud Italia
Lombardia
Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia
Emilia-Romagna
Tutta Italia
Tutta Italia
Trentino-Alto Adige
Tutta Italia
Sardegna, Toscana, Marche, Umbria

I libri consigliati da Quattrocalici.it

Abbiamo selezionato alcuni libri che ci sono parsi particolarmente interessanti per approfondire gli argomenti trattati in queste pagine. Ve li riportiamo riportiamo qui di seguito, per vedere l'elenco completo vai al link.
di Hugh Johnson

Atlante mondiale dei vini - Hugh Johnson

Questa nuova edizione dell'"Atlante mondiale dei vini" mette i lettori, vecchi e nuovi, a confronto con il panorama vitivinicolo più attuale. Molte cose sono cambiate... Leggi tutto

di Mario Soldati

Vino al vino di Mario Soldati

In questo volume l'autore racconta i suoi tre viaggi compiuti attraverso tutta l'Italia alla ricerca dei vini genuini, alcuni famosi, altri noti, altri ancora "... Leggi tutto

di Giacomo Tachis

Sapere di vino di Giacomo Tachis

Giacomo Tachis è stato per oltre trent'anni il direttore tecnico di Antinori. Membro dell'Accademia dei Georgofili e prolifico collaboratore di riviste del settore... Leggi tutto

di Daniele Cernilli

Guida essenziale ai vini d'Italia 2015 di Daniele Cernilli

La "Guida essenziale ai vini d'Italia 2015" è autorevole: perché firmata da un grande nome della critica enogastronomica. Daniele Cernilli è stato lo storico direttore... Leggi tutto

Pagine