Tinca ripiena

Ricetta per: Tinca ripiena

Trai Secondi piatti disponibili nel nostro Database Ricette in abbinamento con i migliori Vini Italiani, abbiamo scelto il piatto Tinca ripiena, a base di Tinca e , Farciti. Il piatto Tinca ripiena si abbina al meglio con vino Bianco, Fermo, Secco, Leggero. Possiamo abbinare al Tinca ripiena un vino della regione Lazio, come ad esempio il Est!! Est!! Est!! di Montefiascone DOC.

Ingredienti: 

4 Tinche da Porzione,4 Cucchiai di Formaggio Grattugiato,4 Cucchiai di Pangrattato,2 Spicchi di Aglio,2 Cucchiai di Prezzemolo Tritato,3 Foglie di Alloro,Aceto di Vino,Burro,Olio d'oliva,Sale,Pepe
(Ricetta per 4 persone)

Preparazione: 

Eviscerate i pesci, lavateli più volte in acqua corrente e se avessero ancora sentore di fango immergeteli in una terrina con acqua e aceto per un quarto d'ora. Preparate il ripieno mescolando quattro abbondanti cucchiai di pangrattato con altrettanto formaggio grattugiato, due spicchi d'aglio tritati e due cucchiai di prezzemolo tritato, sale e pepe in abbondanza. Ammorbidite il ripieno con un filo d'olio. Riempite i pesci con il composto. Imburrate una teglia, disponete sul fondo tre foglie d'alloro, adagiatevi le tinche, spolverizzatele con pangrattato e ponete in forno preriscaldato a 180 gradi per un'ora. Ogni tanto bagnate le tinche con il loro stesso sugo. A cottura ultimata dovrebbe essersi formato un sugo saporito e abbondante che si sposa bene con la polenta o con il purè di patate.

(Ricetta a cura di DBRicette by Giorgio Musilli)

Portate: 

Cottura: 

Merceologia: 

Ingrediente principale: 

Colore vino: 

Bianco

Tipo vino: 

Fermo

Zuccheri vino: 

Secco

Struttura: 

Leggero

Regione vino: 

Lazio