Storione con carciofi

Ricetta per: Storione con carciofi

Trai Secondi piatti disponibili nel nostro Database Ricette in abbinamento con i migliori Vini Italiani, abbiamo scelto il piatto Storione con carciofi, a base di Storione e Carciofi, Al forno. Il piatto Storione con carciofi si abbina al meglio con vino Bianco, Fermo, Secco, Leggero. Possiamo abbinare al Storione con carciofi un vino della regione Sardegna, come ad esempio il Alghero DOC bianco.

Ingredienti: 

4 Trance Storione,4 Carciofi,1 Spicchio di Aglio,4 Pomodori,Alcune Foglie di Mentuccia,6 Cucchiai d'Olio d'oliva,1 Pizzico di Sale,1 Pizzico di Pepe
(Ricetta per 4 persone)

Preparazione: 

Tagliate il gambo ai carciofi. disponeteli dritti in una casseruola, versate acqua fino a metà altezza del carciofo, aggiungete tre cucchiai d'olio, uno spicchio d'aglio, alcune foglioline di mentuccia, un pizzico di sale e pepe. Cuoceteli coperti, a fuoco piuttosto basso, per circa 40 minuti. Alla fine il liquido dovrebbe essere quasi del tutto assorbito. In caso contrario, scoprite il recipiente e proseguite la cottura per farlo evaporare. In un tegame scaldate tre cucchiai d'olio e cuocetevi le trance di storione 3 o 4 minuti per parte, girandole una volta soltanto. Tagliate a metà i pomodori, eliminate i semi, cospargeteli con un pizzico d'aglio tritato e cuoceteli in forno preriscaldato a 180 gradi sulla griglia per 5 o 6 minuti. Sul piatto da portata tenuto in caldo disponete a raggiera i carciofi tagliati a metà, al centro mettete le scaloppe di pesce leggermente sovrapposte e, fra un carciofo e l'altro, sistemate le scodelline di pomodoro. Servite subito.

(Ricetta a cura di DBRicette by Giorgio Musilli)

Portate: 

Cottura: 

Merceologia: 

Ingrediente principale: 

Ingrediente secondario: 

Colore vino: 

Bianco

Tipo vino: 

Fermo

Zuccheri vino: 

Secco

Struttura: 

Leggero

Regione vino: 

Sardegna