Petto di vitello alle erbe

Ricetta per: Petto di vitello alle erbe

Trai Secondi piatti disponibili nel nostro Database Ricette in abbinamento con i migliori Vini Italiani, abbiamo scelto il piatto Petto di vitello alle erbe, a base di Vitello e Erbe, In tegame. Il piatto Petto di vitello alle erbe si abbina al meglio con vino Rosso, Fermo, Secco, Di medio corpo. Possiamo abbinare al Petto di vitello alle erbe un vino della regione Marche, come ad esempio il Rosso Conero DOC.

Ingredienti: 

1000 g di di Petto di Vitello,3 Uova,300 g di di Coste,3 Fette di Prosciutto Cotto,20 g di di Formaggio Grattugiato,Prezzemolo,Basilico,Aglio,2 Cucchiai d'Olio d'oliva,40 g di di Burro,2 tazze di Brodo,Sale,Pepe
(Ricetta per 6 persone)

Preparazione: 

Fatevi preparare dal macellaio il petto di vitello in modo da poterlo arrotolare. Sbattete le uova, salatele appena, unite il formaggio e fate una frittatina. Adagiatela sulla fetta di carne aperta. Preparate un trito di coste (precedentemente sbollentate), prezzemolo, basilico, prosciutto cotto e, se vi piace, lo spicchio d'aglio. Cospargete il composto sulla frittatina. Salate e pepate. Arrotolate la carne e legatela con lo spago bianco da cucina. In un tegame scaldate olio e burro, fatevi colorire il rotolo da tutte le parti, salate. Versate il brodo e cuocete coperto, a fuoco basso, per un'ora e mezzo. Girate ogni tanto la carne e bagnatela con il sugo. Ritirate dal fuoco, lasciate riposare l'arrosto per 10 minuti, slegatelo e tagliatelo a fette.

(Ricetta a cura di DBRicette by Giorgio Musilli)

Portate: 

Cottura: 

Merceologia: 

Ingrediente principale: 

Ingrediente secondario: 

Colore vino: 

Rosso

Tipo vino: 

Fermo

Zuccheri vino: 

Secco

Struttura: 

Di medio corpo

Regione vino: 

Marche