Coniglio alla cacciatora

Ricetta per: Coniglio alla cacciatora

Trai Secondi piatti disponibili nel nostro Database Ricette in abbinamento con i migliori Vini Italiani, abbiamo scelto il piatto Coniglio alla cacciatora, a base di Coniglio e , In tegame. Il piatto Coniglio alla cacciatora si abbina al meglio con vino Rosso, Fermo, Secco, Di medio corpo. Possiamo abbinare al Coniglio alla cacciatora un vino della regione Lazio, come ad esempio il Merlot di Aprilia DOC.

Ingredienti: 

1 Coniglio,30 g di di Burro,50 g di di Prosciutto Crudo,1 Bicchiere di Vino Bianco Secco,500 g di di Pomodori Freschi,1 Cipolla,Farina,1 Rametto di Timo,Sale,Pepe
(Ricetta per 6 persone)

Preparazione: 

Con la cipolla e il prosciutto, che deve essere piuttosto grasso, fate un battutino e poi rosolatelo,el tegame con il burro. Aggiungete il coniglio tagliato a pezzi. Quando hanno preso colore, regolate sale e pepe. Mescolate con cura, versate il vino, unite il timo e lasciate cuocere coperto per 20 minuti. Aggiungete i pomodori spellati, privati dei semi e grossolanamente tritati. Continuate la cottura a fuoco basso per un'ora circa. Se il sugo risultasse un po' liquido, addensatelo con una punta di farina. disponete lo spezzatino sul piatto da portata e servitelo con polenta gialla morbida di contorno.

(Ricetta a cura di DBRicette by Giorgio Musilli)

Portate: 

Cottura: 

Merceologia: 

Ingrediente principale: 

Regione: 

Lazio

Provincia: 

Roma,Frosinone

Colore vino: 

Rosso

Tipo vino: 

Fermo

Zuccheri vino: 

Secco

Struttura: 

Di medio corpo

Regione vino: 

Lazio