Cefalo in cartoccio all'aneto

Ricetta Top
Ricetta per: Cefalo in cartoccio all'aneto

Trai Secondi piatti disponibili nel nostro Database Ricette in abbinamento con i migliori Vini Italiani, abbiamo scelto il piatto Cefalo in cartoccio all'aneto, a base di Cefalo e Aneto, Al cartoccio. Il piatto Cefalo in cartoccio all'aneto si abbina al meglio con vino Bianco, Fermo, Secco, Leggero. Possiamo abbinare al Cefalo in cartoccio all'aneto un vino della regione Umbria,Lazio, come ad esempio il Orvieto Classico DOC.

Ingredienti: 

4 Cefali da Porzione,1 Limone,4 Ciuffi di Aneto,1 Bicchiere di Vino Bianco Secco,1 Cucchiaino di Brandy,1 Cipolla,Aglio,Olio d'oliva,1 Pizzico di Sale,1 Pizzico di Pepe
(Ricetta per 4 persone)

Preparazione: 

Pulite i cefali, lavateli e asciugateli. Conditeli internamente con un pizzico di sale, di pepe e un po' di aneto. Ritagliate quattro quadrati di carta d'alluminio, su ciascuno deponete un pesce, cospargeteli con un po' di cipolla e aglio tritati, adagiatevi sopra alcune fettine di limone, spruzzate il vino bianco e un cucchiaino di brandy. Chiudete i cartocci, passateli in forno preriscaldato a 200 gradi per 10 minuti circa. Ritirate e aprite il cartoccio al momento di portarlo a tavola.

(Ricetta a cura di DBRicette by Giorgio Musilli)

Portate: 

Cottura: 

Merceologia: 

Ingrediente principale: 

Ingrediente secondario: 

Colore vino: 

Bianco

Tipo vino: 

Fermo

Zuccheri vino: 

Secco

Struttura: 

Leggero

Regione vino: 

Umbria,Lazio