Beccacce al ginepro

Ricetta Top
Ricetta per: Beccacce al ginepro

Trai Secondi piatti disponibili nel nostro Database Ricette in abbinamento con i migliori Vini Italiani, abbiamo scelto il piatto Beccacce al ginepro, a base di Beccacce e Ginepro, In tegame. Il piatto Beccacce al ginepro si abbina al meglio con vino Rosso, Fermo, Secco, Di medio corpo. Possiamo abbinare al Beccacce al ginepro un vino della regione Toscana, come ad esempio il Carmignano DOCG.

Ingredienti: 

2 Beccacce,100 g di di Burro,12 bacche di Ginepro,1 Bicchierino d'Acquavite di Ginepro,1 Rametto di Timo,Sale,Pepe
(Ricetta per 4 persone)

Preparazione: 

Pestate le bacche di ginepro,el mortaio riducendole in poltiglia. Amalgamatene un terzo con 40 g di di burro, formate quattro palline e mettetene una dentro ogni beccaccia. Aggiungete anche un rametto di timo. In un tegame fate scaldare il restante burro, adagiatevi le beccacce e rosolatele a fuoco vivo. Quando sono colorite, salate, pepate, spolverizzatele con il resto delle bacche pestate e completate la cottura a fuoco medio. A fine cottura scaldate un bicchierino d'acquavite, versatela sulle beccacce, fiammeggiate e portate a tavola.

(Ricetta a cura di DBRicette by Giorgio Musilli)

Portate: 

Cottura: 

Merceologia: 

Ingrediente principale: 

Ingrediente secondario: 

Colore vino: 

Rosso

Tipo vino: 

Fermo

Zuccheri vino: 

Secco

Struttura: 

Di medio corpo

Regione vino: 

Toscana