Terre di Noto La Guida Vini di Quattrocalici.it

L'azienda "Terre di Noto" conta su circa 35 ettari vitati in un territorio del Netino, a ridosso della città di Pachino.Questa zona vanta il privilegio di ospitare due preziosi vitigni: il Nero d'Avola e il Moscato di Noto, tutelati dai Disciplinari di produzione delle D.O.P. Noto ed Eloro. L'azienda nasce nel 1989 e realizza un percorso che coniuga la ricca storia del territorio con la modernità tecnica nella cura dei vigneti e nella produzione dei vini. Assieme ai due vitigni rappresentativi del territorio ospita una piccola perla, poco più di un ettaro e mezzo di "Albanello", vitigno storico coltivato in provincia di Siracusa e attualmente ridotto a pochissimi esemplari, talvolta presenti anche nei vigneti ragusani. Inoltre arricchisce e varia la produzione con alcuni fra i più importanti vitigni internazionali: Chardonnay, Sirah, Merlot, Cabernet, Petit Verdot. Attività minore ma non meno importante è la produzione di una piccola quantità di olio extra vergine di oliva di grande qualità, ottenuto dalla molitura a freddo di olive provenienti dalle seguenti cultivar: Nocellara messinese, Biancolilla, Verdese, raccolte esclusivamente sugli alberi quando ancora verdi.

Terre di Noto

L’azienda effettua procedure colturali che rispettano rigorosamente i dettami di un preciso piano di qualità e tracciabilità delle materie prime mediante la “Lotta Integrata”: questo comporta che si effettui una “limitazione d’uso” dei prodotti fitosanitari nell’impiego relativo ai trattamenti previsti per ciascun ciclo colturale, l'uso di fitofarmaci poco o per niente tossici per l'uomo e per gli insetti utili, la lotta agli insetti dannosi tramite la confusione sessuale (uso di diffusori di feromoni), fitofarmaci selettivi (che eliminano solo alcuni insetti), fitofarmaci che possono essere facilmente denaturati dall'azione biochimica del terreno e dall'aria. L'acqua d'irrigazione proviene generalmente da pozzi di proprietà che forniscono acqua dalle buone caratteristiche qualitative sia dal punto di vista agronomico che chimico, in quanto esenti da fattori inquinanti. La razionalità della tecnica irrigua e la buona sistemazione dei terreni fanno si che non si abbiano particolari marciumi o asfissia radicale. Ciò rende particolarmente limitato l'utilizzo di fungicidi sistemici.


 Produttore consigliato da Quattrocalici.it
Terre di Noto
96017 Noto (Siracusa)
C.da Burgio-Coste Fredde S.P.n 22
http://www.terredinoto.it/
Tel:
Dati aziendali:
Anno di fondazione:
Produzione: 35000 bott./anno
Ettari vitati: 35.0
Azienda agrituristica: no
Visite all'azienda: Su prenotazione
Vendita diretta:
Vendita online: no

I vini della cantina Terre di Noto degustati da Quattrocalici.it

Valutazione Vino degustato Data degustazione
Balata Nero d'Avola Cabernet 2013 06/08/2015
Nichea Nero d'Avola 2013 06/08/2015
Balata Nero d'Avola rosato 2014 06/08/2015
Balata Grillo 2014 06/08/2015
Liame Chardonnay Moscato 2014 06/08/2015
Balata Inzolia 2013 06/08/2015
Lapalicca Moscato Passito 2013 06/08/2015

I Vini selezionati da Quattrocalici.it per questa cantina

Nome vino Produttore vino Gruppo vini Caratteristiche Fascia prezzo
Balata Nero d'Avola Cabernet Terre di Noto Uvaggi rossi Rosso Fermo Secco < € >
Nichea Nero d'Avola Terre di Noto Nero d'Avola Rosso Fermo Secco < € € >
Balata Nero d'Avola Rosato Terre di Noto Nero d'Avola Rosato Fermo Secco < € >
Balata Grillo Terre di Noto Grillo Bianco Fermo Secco < € >
Liame Chardonnay Moscato Terre di Noto Uvaggi bianchi Bianco Fermo Secco < € € >
Balata Inzolia Terre di Noto Ansonica - Inzolia Bianco Fermo Secco < € >
Lapalicca Moscato Passito Terre di Noto Moscati Bianco Passito Dolce < € € >

Conosci questa cantina? Se vuoi puoi condividere un commento su Facebook: