La Casa di Bricciano La Guida Vini di Quattrocalici.it

La Casa di Bricciano” si trova nel cuore della Toscana, a 30 Km da Siena e 60 Km circa da Firenze, nel Comune di Gaiole in Chianti. La bellissima zona incontaminata, ricca di vigneti, oliveti, boschi di querce e castagni è famosa per i suoi castelli medievali e per la produzione di vino Chianti Classico. La Curtis di Bricciano fu fondata probabilmente dagli Etruschi, mentre il nome le è stato attribuito dai Romani un secolo dopo.  Antichi documenti riferiscono di piantagioni di viti e olivi nei dintorni di Bricciano già dalla seconda metà del XVI secolo. Le vigne sono situate sulla sommità di una collina, ad un’altitudine di 550 m circa s.l.m. e rivolte a sud, verso Siena, in un panorama ineguagliabile. Il terreno è poco profondo ma estremamente ricco di scheletro e particolarmente adatto a produzioni di alta qualità. Abbandonato per molto tempo, si è notevolmente arricchito e ogni anno viene fertilizzato con del concime stallatico. In inverno tra i filari si semina l’orzo che crescendo assorbe l’azoto in eccesso rilasciato dallo stallatico e permette di controllare il livello d’acqua nel terreno. Appena prima della maturazione l’orzo viene tagliato, triturato e reintegrato nel terreno come ulteriore concime naturale. Grazie ad un’accurata selezione delle uve e ad una bassa produzione, si ottiene la maturazione ottimale. Sia nelle vigne che in cantina vengono utilizzati solamente prodotti naturali e non dannosi. Dal 2009 l’Azienda possiede la certificazione di AGRICOLTURA BIOLOGICA.

La Casa di Bricciano

Le nuove vigne sono costituite da Merlot, Cabernet Sauvignon, Sangiovese e Ancellotta, che nella nostra tradizione viene comunemente chiamata Colorino. Attualmente l’azienda di complessivi 22,5 ettari ha un vigneto di 3,8, un oliveto di  4,0 ettari  e il resto suddiviso in boschivo, seminativo, orto e fabbricati. La Casa di Bricciano” ha come obiettivo quello di ottenere una quantità molto limitata di prodotti pregiati, curati artigianalmente sotto ogni punto di vista. I vini provengono esclusivamente da uva prodotta nella nostra azienda con sistema di coltivazione naturale (da agricoltura biologica). Fino al 2005 abbiamo prodotto due tipi di vino: un “CHIANTI CLASSICO RISERVA” D.O.C.G. (86% Sangiovese, 14% Merlot e Cabernet Sauvignon) e un SUPERTUSCAN I.G.T. denominato “IL RITROVO” (Merlot e Cabernet Sauvignon). Dal 2006 vengono prodotti altri due vini: un “SANGIOVESE” I.G.T. (98% Sangiovese e 2% Ancellotta) e un “CHIANTI CLASSICO” D.O.C.G. (80% Sangiovese, 20% Merlot e Cabernet Sauvignon). Il proprietario e vinificatore Peter Rory Dominic de Pentheny O’Kelly ha acquistato l’azienda nel 1990, dove vive con la famiglia e si occupa personalmente della sua conduzione, avvalendosi dell’aiuto del “Maestro di Vigna” Giorgio Benvenuti, che fin dai primi anni ha dato il suo inestimabile contributo con la sua esperienza. Notevole merito al nostro consulente Enologo e amico Vittorio Fiore.


 Produttore consigliato da Quattrocalici.it
La Casa di Bricciano
53013 Gaiole in Chianti (Siena)
Loc. La Casa di Bricciano, 43
http://www.lacasadibricciano.it
Tel:
Dati aziendali:
Anno di fondazione: 2001
Produzione: 8160 bott./anno
Ettari vitati:

Agricoltura biologica: 

Azienda agrituristica: no
Visite all'azienda: Su prenotazione
Vendita diretta:
Vendita online: no

I vini della cantina La Casa di Bricciano degustati da Quattrocalici.it

Valutazione Vino degustato Data degustazione
Chianti Classico riserva 2010 22/12/2015
Chianti Classico riserva 2009 22/12/2015
Sangiovese 2009 22/12/2015
Il Ritrovo 2007 22/12/2015
Il Ritrovo 2009 22/12/2015

I Vini selezionati da Quattrocalici.it per questa cantina

Nome vino Produttore vino Gruppo vini Caratteristiche Fascia prezzo
Chianti Classico Riserva La Casa di Bricciano Chianti Rosso Fermo Secco < € € >
Il Ritrovo La Casa di Bricciano Taglio Bordolese Rosso Fermo Secco < € € € >
Sangiovese La Casa di Bricciano Sangiovese Rosso Fermo Secco < € € € >

Conosci questa cantina? Se vuoi puoi condividere un commento su Facebook: