Cà Nova La Guida Vini di Quattrocalici.it

Azienda Agricola Ca’ Nova

L’Azienda Agricola Ca’ Nova nasce nel 1996, quando la famiglia Codecasa decide di ridare vita alla suggestiva cascina settecentesca sita all’interno dell’incantevole cornice del Golf Club di Bogogno. Ai piedi dello spettacolare massiccio del Monte Rosa, sui rilievi delle colline novaresi, nel cuore dell’Alto Piemonte, la titolare Giada raccoglie in pochi anni i circa dieci ettari di vigneti di proprietà, e realizza la moderna cantina di vinificazione.
La filosofia con cui l’ Azienda Agricola Cà Nova produce i propri vini si basa infatti sul connubio tra la qualità dell’uva coltivata esclusivamente nelle proprie vigne,e la cura e l’attenzione poste nella vinificazione.

Ca' Nova

I vigneti sono localizzati in tre aree. La prima ad essere reimpiantata è la Vigna del Golf, che si estende per circa un ettaro intorno alla Cascina, tra le buche del campo da golf che gli dà il nome. Poco distante, su una piccola collina esposta a sud, storicamente denominata San Quirico in omaggio alle vestigia dell’ antica chiesa romanica che domina il vigneto, si trova il pregiato cru di nebbiolo che ne prende il nome. Infine, un grande e soleggiato vigneto di sei ettari sulle colline della prestigiosa DOCG Ghemme conferisce le uve per vini di grande interesse.


 Produttore consigliato da Quattrocalici.it
Cà Nova
28010 Bogogno (Novara)
Via S. Isidoro, 1
http://www.cascinacanova.it
Tel: 0322863406
Dati aziendali:
Anno di fondazione: 1999
Produzione: 50000 bott./anno
Ettari vitati:
Azienda agrituristica:
Visite all'azienda: Su prenotazione
Vendita diretta:
Vendita online:

I Vini selezionati da Quattrocalici.it per questa cantina

Nome vino Produttore vino Gruppo vini Caratteristiche Fascia prezzo
Aurora Cà Nova Nebbiolo Rosato Fermo Secco < € >
Brut Jad'or Cà Nova Uvaggi bianchi Bianco Spumante Secco
Melchior Cà Nova Nebbiolo Rosso Fermo Secco < € >
Nebbiolo Vigna San Quirico Cà Nova Nebbiolo Rosso Fermo Secco < € € >
Rugiada Cà Nova Erbaluce Bianco Fermo Secco < € >

Conosci questa cantina? Se vuoi puoi condividere un commento su Facebook: