Le DOCG della regione - Piemonte


Le DOC del Piemonte

Le DOCG del Piemonte

Il Piemonte rappresenta una delle perle enologiche italiane. I suoi vini, soprattutto i rossi, sono apprezzati in tutto il mondo. Il Nebbiolo dà origine a vini di straordinario spessore e longevità, ed è accompagnato da tutta una serie di vitigni a bacca nera che danno vita ad una gamma di prodotti ineguagliabile in termini di ampiezza e qualità. I bianchi piemontesi sono di altrettanta eleganza e piacevolezza. In Piemonte ci sono ben 16 Denominazioni di Origine Controllata e Garantita.

Denominazione Regioni Provincia Creata nel Esiste dal
Alta Langa DOCG Piemonte Cuneo, Asti, Alessandria 2011 2002 (DOC)
Asti DOCG Piemonte Asti, Cuneo 1993 1967 (DOC)
Barbaresco DOCG Piemonte Cuneo 1980 1966 (DOC)
Barbera d'Asti DOCG Piemonte Asti, Alessandria 2008 1970 (DOC)
Barbera del Monferrato Superiore DOCG Piemonte Asti, Alessandria 2008 1970 (DOC)
Barolo DOCG Piemonte Cuneo 1980 1966 (DOC)
Brachetto d'Acqui o Acqui DOCG Piemonte Asti, Alessandria 1996 1969 (DOC)
Dogliani DOCG Piemonte Cuneo 2005 1974 (Dolcetto di Dogliani DOC)
Dolcetto di Diano d'Alba o Diano d'Alba DOCG Piemonte Cuneo 2010 1974 (DOC)
Dolcetto di Ovada Superiore o Ovada DOCG Piemonte Alessandria 2008 1972 (Tipologia di Dolcetto di Ovada DOC)
Erbaluce di Caluso o Caluso DOCG Piemonte Torino, Vercelli 2010 1967 (DOC)
Gattinara DOCG Piemonte Vercelli 1990 1967 (DOC)
Gavi o Cortese di Gavi DOCG Piemonte Alessandria 1998 1974 (DOC)
Ghemme DOCG Piemonte Novara 1997 1969 (DOC)
Roero DOCG Piemonte Cuneo 2004 1985 (DOC)
Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG Piemonte Asti 2010 1987 (DOC)