Le DOCG regione per regione - Friuli-Venezia Giulia


Le DOCG della regione Friuli-Venezia Giulia

Le DOCG del Friuli-Venezia Giulia

Nel Friuli-Venezia Giulia sono rappresentate tra le più importanti punte di eccellenza nella produzione vitivinicola Italiana, con particolare riferimento ai vini bianchi, ma non solo. Negli ultimi anni sono stati ripagati gli sforzi volti a privilegiare le produzioni di qualità: nonostante il Friuli-Venezia Giulia non sia tra le più grandi regioni italiane in termini di superficie vitata, il suo partimonio in vitigni autoctoni e le zone di produzione per la maggior parte collinari con ottime esposizioni lo rende una delle regioni più interessanti dal punto di vista enologico. Le Denominazioni di Origine Controllata e Garantita del Friuli-Venezia Giulia sono tre.

Denominazione Regioni Provincia Creata nel Esiste dal
Colli Orientali del Friuli Picolit DOCG Friuli-Venezia Giulia Udine 2006 1970 (DOC)
Lison DOCG Veneto, Friuli-Venezia Giulia Venezia, Pordenone 2010 1971 (Tocai di Lison DOC, poi Lison Pramaggiore DOC nel 1985)
Ramandolo DOCG Friuli-Venezia Giulia Udine 2001 1970 (DOC)
Rosazzo DOCG Friuli-Venezia Giulia Udine 2011 1970 (Sottozona Colli Orientali del Friuli DOC)

© 2011-2014 Quattrocalici.it - Tutti i diritti riservati

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo sito sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a quattrocalici.it, saranno subito rimosse.