Le DOCG regione per regione - Emilia-Romagna


Le DOCG della regione Emilia-Romagna

Le DOCG dell'Emilia Romagna

L'Emilia-Romagna è una delle più grandi regioni vinicole italiane, ed i suoi 60.000 ettari vitati la collocano al quarto posto dopo Sicilia, Puglia, Veneto e Toscana. La sua produzione vinicola si aggira sui 6 milioni di ettolitri, al secondo posto dopo il Veneto. Questi dati sono soggetti chiaramente a variazione annuale, così come le classifiche nazionali, soprattutto per quanto riguarda la produzione. Una realtà così importante viene rappresentata da due sole Denominazioni di origine controllata e garantita, una in territorio Emilliano (Colli Bolognesi Classico Pignoletto DOCG) e l'altra in Romagna (Romagna albana DOCG).

 

Denominazione Regioni Provincia Creata nel Esiste dal
Colli Bolognesi Classico Pignoletto DOCG Emilia-Romagna Bologna 2010 1997 (DOC)
Romagna Albana DOCG Emilia-Romagna Bologna, Forli-Cesena, Ravenna 1987 1967 (DOC)

© 2011-2014 Quattrocalici.it - Tutti i diritti riservati

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo sito sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a quattrocalici.it, saranno subito rimosse.