L'Atlante delle Denominazioni di origine di Quattrocalici.it

Vin Santo di Carmignano DOC

 

La denominazione di origine "Vin Santo di Carmignano DOC" è una delle più importanti DOC della regione Toscana, per le province di Prato. Esiste dal 1975 ed è passata a DOC dal 1975. I vini della Vin Santo di Carmignano DOC vengono prodotti a partire dai vitigni Trebbiano toscano, Malvasia bianca lunga, Sangiovese. Visualizza tutte le DOC della regione Toscana sulla Guida alle Denominazioni di Origine dei Vini d'Italia di Quattrocalici.it

tipologie vini ammesse per la Vin Santo di Carmignano DOC

La denominazione di origine controllata “Vin Santo di Carmignano” è riservata ai vini che rispondono alle condizioni e ai requisiti stabiliti dal  disciplinare di produzione. La denominazione di origine controllata “Vin Santo di Carmignano” può essere integrata dalla menzione tradizionale “Occhio di Pernice” e dalla menzione “riserva”.

il dettaglio per le tipologie vini della Vin Santo di Carmignano DOC

Link alle pagine delle tipologie vini:

Di seguito riportiamo i link a tutte le tipologie della Vin Santo di Carmignano DOC. Cliccando ciascun link si accederà alla pagina della tipologia con tutte le caratteristiche organolettiche e di vinificazione previste dal diciplinare.

i dettagli della base ampelografica per la Vin Santo di Carmignano DOC

La denominazione di origine controllata “Vin Santo di Carmignano” o è riservata ai vini ottenuti dalle uve provenienti dai vigneti aventi, nell’ambito aziendale, la seguente composizione
ampelografica:
  • “Vin Santo di Carmignano”anche con la menzione riserva:
Trebbiano toscano e Malvasia bianca lunga, da soli o congiuntamente minimo 75%
Possono concorrere alla produzione di detto vino le uve di altri vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nell’ambito della Regione Toscana fino ad un massimo del 25%.
  • “Vin Santo di Carmignano” Occhio di Pernice anche con la menzione riserva
Sangiovese minimo 50%
Possono concorrere alla produzione di detto vino le uve di altri vitigni a bacca rossa o bianca idonei alla coltivazione nell’ambito della Regione Toscana, fino ad un massimo del 50%.

Produttori ubicati nel territorio della Vin Santo di Carmignano DOC

Seleziona un produttore dall'elenco o dalla tabella