L'Atlante delle Denominazioni di origine di Quattrocalici.it

Alta Langa DOCG

 

La denominazione di origine "Alta Langa DOCG" è una delle più importanti DOCG della regione Piemonte, per le province di Cuneo, Asti, Alessandria. Esiste dal 2002 (DOC) ed è passata a DOCG dal 2011. I vini della Alta Langa DOCG vengono prodotti a partire dai vitigni Pinot nero, Chardonnay. Visualizza tutte le DOCG della regione Piemonte sulla Guida alle Denominazioni di Origine dei Vini d'Italia di Quattrocalici.it

tipologie vini ammesse per la Alta Langa DOCG

La denominazione di origine controllata e garantita "Alta Langa" è riservata ai vini spumanti, ottenuti esclusivamente con la rifermentazione in bottiglia, che rispondono alle condizioni ed ai requisiti prescritti dal presente disciplinare di produzione per le seguenti tipologie:

  • "Alta Langa" spumante anche riserva
  • "Alta Langa" spumante rosato anche riserva.

il dettaglio per le tipologie vini della Alta Langa DOCG

Link alle pagine delle tipologie vini:

Di seguito riportiamo i link a tutte le tipologie della Alta Langa DOCG. Cliccando ciascun link si accederà alla pagina della tipologia con tutte le caratteristiche organolettiche e di vinificazione previste dal diciplinare.

Zone di produzione per i vini della Alta Langa DOCG

La zona di produzione delle uve destinate all'ottenimento dei vini spumanti "Alta Langa" è costituita dalle particelle fondiarie di collina e di spiccata vocazione viticola situate in numerosi comuni nelle province di Cuneo, Asti ed Alessandria.

i dettagli della base ampelografica per la Alta Langa DOCG

Pinot nero e/o Chardonnay dal 90 al 100%.

Per il complessivo rimanente 10% possono concorrere alla produzione di detti vini, le uve provenienti dai vitigni non aromatici idonei alla coltivazione nella regione Piemonte

le norme per la viticoltura nella Alta Langa DOCG

  • Terreni: i terreni marnosi calcareo-argillosi, a fertilità moderata;
  • Giacitura: esclusivamente collinare. Sono da escludere categoricamente i terreni di fondovalle, umidi e pianeggianti;
  • Altitudine: non inferiore a metri 250 s.l.m.;
  • Densità d'impianto: quelle generalmente usate in funzione delle caratteristiche peculiari delle Uve e dei vini. I vigneti dovranno essere composti da un numero di ceppi ad ettaro non inferiore a 4.000;
  • Forme di allevamento e sistemi di potatura: quelli tradizionali, controspalliera bassa con potatura a Guyot tradizionale o cordone speronato; E' vietata ogni pratica di forzatura. È consentita l'irrigazione di soccorso.
  • Resa max per ettaro: 11 ton
  • Titolo alcolometrico volumico naturale minimo: 9,50%

le norme per la vinificazione e l'affinamento dei vini per la Alta Langa DOCG

La resa massima dell'uva in vino finito non dovrà essere superiore al 65% per una produzione max di vino per ettaro di 7150 litri.

Nella elaborazione dei vini a denominazione di origine controllata e garantita "Alta Langa" deve essere applicato il metodo della rifermentazione in bottiglia secondo il metodo tradizionale o classico.

È consentito l’uso del travaso isobarico o il trasferimento da una bottiglia ad un’altra per permettere l’utilizzo di contenitori di foggia o capacità diverse.

È consentita, a scopo migliorativo, nella composizione della partita, l'aggiunta nella misura massima del 15%, di "Alta Langa" più giovane ad "Alta Langa" più vecchio o viceversa.

 

le caratteristiche dei vini inclusi nella Alta Langa DOCG

"Alta Langa" spumante anche riserva:

  • spuma: fine e persistente;
  • colore: da giallo paglierino tenue ad oro intenso;
  • odore: fragrante, complesso, caratteristico della rifermentazione in bottiglia;
  • sapore: sapido, fine ed armonico;
  • titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,50% vol;
  • acidità totale minima: 5,0 g/l;
  • estratto non riduttore minimo: 15,0 g/l

"Alta Langa" spumante rosato anche riserva

  • spuma: fine e persistente;
  • colore: rosato più o meno intenso;
  • odore: fragrante, complesso, caratteristico della rifermentazione in bottiglia;
  • sapore: sapido, fine ed armonico;
  • titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,50% vol;
  • acidità totale minima: 5,0 g/l;
  • estratto non riduttore minimo: 15,0 g/l

Produttori ubicati nel territorio della Alta Langa DOCG

Seleziona un produttore dall'elenco o dalla tabella
Produttore Comune Provincia
Baravalle Calamandrana Asti
Carlotta e Rivarola Ovada Alessandria
Mirafiore Serralunga d'Alba Cuneo
Giribaldi Rodello Cuneo
Isolabella della Croce Loazzolo Asti
Monti Monforte d'Alba Cuneo
Poderi Einaudi Luigi Dogliani Cuneo
Romana Carlo Dogliani Cuneo
Abbona Anna Maria Farigliano Cuneo
Abbona Marziano e Enrico Dogliani Cuneo