L'Atlante delle Denominazioni di origine di Quattrocalici.it

Aglianico del Taburno o Taburno DOCG

 

La denominazione di origine "Aglianico del Taburno o Taburno DOCG" è una delle più importanti DOCG della regione Campania, per le province di Benevento. Esiste dal 1986 (DOC) ed è passata a DOCG dal 2011. I vini della Aglianico del Taburno o Taburno DOCG vengono prodotti a partire dai vitigni Aglianico. Visualizza tutte le DOCG della regione Campania sulla Guida alle Denominazioni di Origine dei Vini d'Italia di Quattrocalici.it

tipologie vini ammesse per la Aglianico del Taburno o Taburno DOCG

1. Rosso
2. Rosso riserva o riserva
3. Rosato

il dettaglio per le tipologie vini della Aglianico del Taburno o Taburno DOCG

Link alle pagine delle tipologie vini:

Di seguito riportiamo i link a tutte le tipologie della Aglianico del Taburno o Taburno DOCG. Cliccando ciascun link si accederà alla pagina della tipologia con tutte le caratteristiche organolettiche e di vinificazione previste dal diciplinare.

Zone di produzione per i vini della Aglianico del Taburno o Taburno DOCG

L'intero territorio amministrativo dei comuni di Apollosa, Bonea, Campoli del Monte Taburno, Castelpoto, Foglianise, Montesarchio, Paupisi, Torrecuso e Ponte ed in parte il territorio dei comuni di Benevento, Cautano, Vitulano e Tocco Caudio, tutti in provincia di Benevento

i dettagli della base ampelografica per la Aglianico del Taburno o Taburno DOCG

Aglianico del Taburno rosso, rosato, rosso riserva o riserva: Aglianico, minimo 85%; per la restante parte possono concorre altri vitigni a bacca nera, non aromatici, idonei alla coltivazione in provincia di Benevento fino ad un massimo del 15 %.

le norme per la viticoltura nella Aglianico del Taburno o Taburno DOCG

Per i nuovi impianti e i reimpianti la forma di allevamento deve essere la controspalliera e la densità per ettaro in coltura specializzata non può essere inferiore a 3.000. È vietata ogni pratica di forzatura; è tuttavia consentita l’irrigazione di soccorso. La resa per ettaro max deve essere di 9 ton. Il titolo alcool.vol.min di 11,5 per il rosso e il rosato, di 12 per il rosso riserva

le norme per la vinificazione e l'affinamento dei vini per la Aglianico del Taburno o Taburno DOCG

Il vino a denominazione di origine controllata e garantita Aglianico del Taburno rosato non può essere immesso al consumo prima del 1 marzo dell’anno successivo a quello della vendemmia.

Il vino a denominazione di origine controllata e garantita Aglianico del Taburno rosso deve essere sottoposto a un periodo di invecchiamento obbligatorio di almeno due anni, a decorrere dal 1 novembre dell’anno di produzione delle uve.

Il vino a denominazione di origine controllata e garantita Aglianico del Taburno rosso riserva o riserva deve essere sottoposto a un periodo di invecchiamento obbligatorio di almeno tre anni, di cui almeno dodici mesi in botti di legno e sei mesi in bottiglia, a decorrere dal 1 novembre dell’anno di produzione delle uve.

le caratteristiche dei vini inclusi nella Aglianico del Taburno o Taburno DOCG

Aglianico del Taburno rosso o Aglianico del Taburno

  • colore: rosso rubino più o meno intenso, tendente al granato con l’invecchiamento;
  • odore: caratteristico, persistente;
  • sapore: secco, di corpo;
  • titolo alcolometrico volumico minimo totale: 12,00%v ol;
  • acidità totale minima: 5,0 g/l;
  • estratto non riduttore minimo: 24,0 g/l.

Aglianico del Taburno rosato

  • colore: rosa più o meno intenso;
  • odore: delicato, fresco, fruttato;
  • sapore: secco, armonico, fresco, fine;
  • titolo alcolometrico volumico minimo totale: 12,00% vol;
  • acidità totale minima: 5,0 g/l;
  • estratto non riduttore minimo: 19,0 g/l

Aglianico del Taburno rosso riserva o Aglianico del Taburno riserva

  • colore: rosso granato intenso;
  • odore: caratteristico, persistente;
  • sapore: secco,armonico e di corpo;
  • titolo alcolometrico volumico minimo totale: 13,00% vol;
  • acidità totale minima: 5,0 g/l;
  • estratto non riduttore minimo: 26,0 g/l.

 

Produttori ubicati nel territorio della Aglianico del Taburno o Taburno DOCG

Seleziona un produttore dall'elenco o dalla tabella
Produttore Comune Provincia
Cantina del Taburno Foglianise Benevento
Cantine Iannella Antonio Torrecuso Benevento
Cantine Tora Torrecuso Benevento
Fattoria La Rivolta Torrecuso Benevento
Fontanavecchia Torrecuso Benevento
Masseria Frattasi Montesarchio Benevento
Nifo Serrapochiello Ponte Benevento
Ocone Vini Ponte Benevento
Oppida Aminea Benevento Benevento
Rocca dei Sanniti Benevento Benevento